Navigare Facile

Cosa Vedere a Pachino

I Monumenti da visitare

Chiesa Madre
Fu edificata nel 1790 per volontà del marchese Vincenzo Starrabba, e dedicata al Santissimo Crocifisso. Situata nella piazza centrale, rappresenta uno degli edifici più antichi della città.

La chiesa presenta una facciata in stile neo-classico, con un artistico portone in bronzo.

Al suo interno sono conservati i resti mortali di Gaetano e Vincenzo Starrabba.

Torre Scibini
Costruita nel 1493 dal conta Antonio de Xurtino con il permesso di Ferdinando II di Sicilia, e di sua moglie Isabella.

Faceva parte di un sistema di torri difensive costruite su tutta la costa siciliana.La struttura era a due piani: il piano terra veniva utiliazzato come magazzino per le scorte alimentari e la armi, mentre il piano superiore era adibito ad alloggio per il guardiano della torre e i soldati.

Marzamemi
Sorge sul mare, a 4 km di distanza da Pachino, Marzamami è un borgo marinaio costruito su un promontorio. Offre bellezze naturali ed è considerata una meta interessante a livello turistico.

E' una frazione sotto il comune di Pachino, che si è sviluppato come porto di pesca, diventando tra i più importanti della Sicilia. Venne costruita una Tonnara e nel 1752 il suo palazzo e la sua chiesa, con tanto di case per i marinai.

Zone Archeologiche
La Grotta Corruggi e la Grotta di Calafarina sono di notevole interesse e confermano l'insediamneto della cittadina già dall'età paleolitica.